Cura del tattoo - private tattoo studio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Trascorse due o tre ore dalla realizzazione del Tatuaggio è necessario sciacquarlo con acqua tiepida e sapone neutro.
Per asciugarsi bisogna tamponare, senza strofinare, la zona interessata con un asciugamano.
Non coprire il Tatuaggio per circa dieci minuti, quindi applicare con un guanto un leggero strato di Crema Lenitiva Protettiva, facilmente reperibile in qualunque Farmacia.
La pelle su tutta la superficie del Tatuaggio deve risultare MORBIDA E ASCIUTTA (la Crema si DEVE ASSORBIRE COMPLETAMENTE), massaggiare piano piano senza strofinare fino a TOTALE ASSORBIMENTO.
Per almeno sette giorni la pelle non deve MAI SECCARE e non deve MAI ESSERE SOFFOCATA CON TROPPA CREMA.
ivan orlando
Il Tatuaggio deve sempre restare fuori polvere, ma si consiglia, quando possibile, di lasciarlo RESPIRARE.
Ricorda che per una settimana hai una Ferita Aperta quindi ATTENTI ALLE INFEZIONI.

Quando dovrai fare una doccia o un bagno (ricorda che se fai il bagno il tatuaggio non può stare a mollo. Ricordati di ungere il Tatuaggio
prima di bagnarlo e di rilavarlo come spiegato prima ogni volta.
Per la notte usa una maglietta di cotone bianca leggermente umida di Crema sulla parte del Tatuaggio
(se non è zona da maglietta usare una maglietta tagliata) aiuterà a passare la notte senza far asciugare
eccessivamente la pelle.

In fase di guarigione se sentite prurito NON GRATTATEVI, date magari dei leggeri schiaffettini sulla parte che prude.
Per sette giorni niente sport e per quindici giorni niente acqua di mare e piscina.

Per Tutta la Vita una BUONA PROTEZIONE SOLARE affinchè il Tuo Tatuaggio non si rovini.

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu